FIVET– la fecondazione in vitro

Fecondazione in vitro – al di fuori del corpo della donna. Gli ovociti prelevati sono integrati con spermatozoi preparati per questo scopo in laboratorio, mentre la fecondazione è naturale (cioè c’è una fusione spontanea di sperma e uova)

Indicazioni:

  • normozoospermia, event. leggero difetto SPG negli uomini
  •  numero sufficiente di ovociti
  • cicli precedenti con buona fertilizzazione di ovociti

ICSI – inseminazione intracitoplasmatica dello spermatozoo direttamente all’interno dell’ovocita

Il metodo consiste nella selezione di uno spermatozoo che viene trasferito direttamente nell’oocita maturo.

Indicazioni:

  • disturbo del SPG – ridotto numero di spermatozoi, mancanza di movimento dello sperma, alta patologia
  • sperma ottenuto da MESA/TESE
  • fattore immunologico – anticorpi dell‘ovocito contro lo sperma
  • infertilità idiopatica
  • fertilizzazione insufficiente o nessuna degli ovociti durante i cicli IVF precedenti
  • ripetuti cicli di FIVET
  • sviluppo di embrioni di scarsa qualità durante i cicli precedenti
  • età delle donne superiore ai 35 anni


PICSI (presected sperm intracytoplasmic sperm injection)

È un metodo ICSI modificato in cui vengono utilizzati solo spermatozoi fecondati per la fecondazione dell’ovocito. In sperma maturo, vi è un’incidenza significativamente inferiore di anomalie cromosomiche, che riduce il rischio di aborti spontanei.

Indicazioni:

  • valori di spermiogramma al limite inferiore dello standard
  • fertilizzazione bassa dopo l´ICSI
  • sviluppo embrionale avverso nei cicli precedenti
  • aborti ripetuti nella storia della coppia
  • età delle donne superiore ai 35 anni
POTREBUJETE PORADIŤ?

Napíšte nám správu alebo zavolajte na +421 903 992 626.